Ancora controlli nei night club del modenese

Sono otto i locali notturni della provincia di Modena ispezionati nei giorni scorsi dagli agenti della Questura: durante i controlli sono state identificate duecento persone, e almeno un centinaio di figuranti di sala ed entraineuses.

In particolare, a Formigine, gli agenti della Mobile con i vigili urbani hanno apposto i sigilli al circolo privato ‘Target’, in cui si tenevano spettacoli di strip tease e lap dance.

Già nello scorso gennaio, il sindaco aveva emesso un’ordinanza di chiusura per il locale, che risultava aver violato le norme sui circoli privati (consentendo anche l’accesso ai non soci), ma i responsabili del circolo non avevano ottemperato al provvedimento.