Parole & Musica: sabato Gianolio e lunedì Bertoni


Ultimi due appuntamenti per Parole & Musica, programma realizzato dal Servizio attività culturali del Comune di Sassuolo e dall’Associazione culturaleG. Paolo Biasin.


Domani, sabato 12 aprile alle 21, presso la sala conferenze di via Rocca a Sassuolo, Aldo Gianolio presenta “A Duke Ellington non piaceva Hitchcock” (editore Moby Dick).

Aldo Gianolio, scrittore e critico reggiano, propone 29 storie originali, gustose, ironiche, che attraverso aneddoti di vita offrono ritratti di quasi
tutti i numi tutelari del jazz. Non 29 agiografie di grandi stelle alle prese con una vita da leggenda, ma ritratti di persone spesso sole, incomprese,
con un brutto carattere e senza il becco di un quattrino. Un libro che, oltre ad essere un atto d’amore nei confronti del jazz, è anche un atto
d’accusa ai santoni della critica.
Un’antologia significativa di testi sarà letta dallo scrittore Paolo Nori, accompagnato dalla fisarmonica di Aldo Raffaini.

Lunedì 14 aprile, sempre alle 21, il programma si chiude con “Da Yeats agli U2”. Il poeta Alberto Bertoni leggerà testi, da lui tradotti, di poeti della
grande tradizione irlandese: da Yeats, James Joice e Beckett a poeti nuovi e interessanti quali Brendon Kennelly e Paul Durcan. Il tutto accompagnato da musiche irlandesi, anch’esse dalla tradizione antica e recente, eseguite
dal vivo da Franco D’Aniello e Massimo Giuntini dei Modena City Ramblers.