58° anniversario della Liberazione a Modena


In occasione del 58° anniversario della “Festa della Liberazione Nazionale” il Comune di Modena, il Comitato Permanente per la Memoria e le Celebrazioni e la Provicnia di Modena hanno organizzato una serie di appuntamenti dedicati al “25 aprile 2003 – un impegno che continua per riaffermare i valori di Pace, Democrazia e Libertà, contro il Terrorismo”.

Domani, martedì 22 aprile, sono previste una serie di deposizioni di corone. Alle 10 al Famedio al cimitero San Cataldo, alle 10,30 al Sacrario della Ghirlandina, alle 10,45 alla lapide che ricorda la Medaglia d’Oro sullo scalone del palazzo comunale. Alle 18 al Ridotto del teatro delle Passioni: “Memoria, Storia e narrazioni”, incontro pubblico.
Alle 21, sempre al teatro delle Passioni, spettacolo teatrale Radio Clandestina dal titolo “Roma, le Fosse Ardeatine, la Memoria” di Ascanio Celestini. L’ingresso è gratuito.

Venerdì 25 aprile alle 10 in Duomo Santa Messa celebrata da Monsignor Benito Cocchi, Arcivescovo di Modena e la partecipazione della corale Gazzotti.
-Alle 10,45 omaggio al Sacrario della Ghirlandina con deposizione di una corona di fiori della Pace realizzata da bambini e ragazzi del laboratorio di pittura, a cura dell’Assessorato all’ Istruzione e dall’Arci.
-Alle 11 in piazza Grande manifestazione conclusiva con gli interventi di Vasco Errani, Presidente della Giunta Regionale Emilia Romagna e studenti delle scuole superiori.
-Alle 12 lancio di paracadutisti del Paracadutismo Sportivo Modena Club 257. (In caso di maltempo la manifestazione si concluderà al teatro Storchi.
-Alle 15 al campo comunale di atletica leggera in viale Autodromo XXV Trofeo Liberazione, meeting regionale di atletica leggera.
-Alle 15 e alle 17 visite guidate (gruppi di venti persone) agli itinerari della memoria della città di Modena condotte da Claudio Silingardi (prenotazioni all’Istituto Storico di Modena 059/219442 – 2452377).
-Alle 15,30 alla sala Truffaut proiezione gratuita del film di Pupi Avati “Aiutami a sognare”. La proiezione, non gratuita, verrà ripetuta ale 21,15.
-Alle 16,30 sfilata della banda cittadina “A. Ferri” lungo via Emilia con partenza da Largo Garibaldi e concerto in Piazza Grande.