A Vignola dal 10 a 12 maggio: Extratipici


Una vetrina per i prodotti tipici e tradizionali di Modena, Reggio Emilia e Bologna con una formula che abbina agricoltura ed enogastronomia con una settantina di espositori locali, un centinaio di stand dislocati in un’area di oltre 1500 metri quadrati.


Sono le caratteristiche principali di Extratipici 2003, la terza edizione della manifestazione espositiva dedicata, appunto, ai prodotti tipici del settore agroalimentare ed enogastronomico che si svolge a Vignola da domani a lunedì prossimo, 12 maggio, nell’area del nuovo mercato.

Nella fiera si possono trovare, tra gli altri, tutti i prodotti tipici dell’enogastronomia modenese: dal nocino all’aceto balsamico, dall’olio al parmigiano reggiano, dalle conserve ai salumi. Ma non mancano le sorprese come i prodotti tipici della Bulgaria o la presenza dell’Accademia del peperoncino di Cosenza.

Alcuni stand saranno dedicati ai prodotti più rappresentativi delle tradizioni delle regioni partner di questa edizione: Umbria, Toscana e Sardegna.