Modena: sosta a pagamento vicino alla SF

Muta radicalmente la disponibilità di posti auto nell’area della stazione ferroviaria. Mentre nell’edificio ex Opel di via Dell’Abate 9 è in via di apertura il parcheggio multipiano a pagamento gestito dalla Autosilos Manzo srl (dispone di 114 posti auto e funziona 24 ore su 24, tutto l’anno).


Da martedì 25 novembre infatti le aree di sosta prossime alla stazione diventeranno progressivamente a pagamento. In particolare i parcheggi di piazza Dante avranno dalle 8 alle 19 nei giorni feriali un costo di 1.30 euro per la prima ora, 1.90 euro per la seconda ora, 2.40 euro per la terza ora ed oltre.

In via Nicolò Dell’Abate e in via Crispi, invece, il costo orario sarà di 0.80 euro. Le modalità di pagamento presso le ormai familiari colonnine gialle e blu sono quelle già note: tessera pre-pagata, tessera gratta e sosta (ad esaurimento), moneta e bancomat. I soci ACI potranno utilizzare anche il loro auto-parchimetro.

L’estensione della sosta a pagamento ai parcheggi vicini alla stazione ferroviaria (circa un centinaio di posti auto in tutto) era prevista da tempo nel Piano di riorganizzazione della sosta nelle aree urbane centrali del 1998. L’obiettivo è quello di favorire una maggiore frequenza di rotazione nell’utilizzo dei parcheggi. La tariffazione della sosta riguarda attualmente circa 2.000 posti auto sui quasi 12.000 in dotazione nell’area centrale della città. Il pagamento della sosta nell’area della stazione Fs sarà attivato progressivamente in concomitanza con la posa della segnaletica orizzontale, che inizierà il 25 novembre. In concreto, occorrerà pagare solo quando la segnaletica orizzontale blu avrà sostituito quella bianca e il cartello della sosta a pagamento sarà stato installato.

Il Comune ricorda poi che i residenti di piazza Dante, via Nicolò Dell’Abate e via Crispi possono richiedere l’esenzione del pagamento direttamente all’Ufficio autorizzazioni della Polizia Municipale. Il parcheggio privato all’interno dell’ex Opel non è l’unica iniziativa simile in città: in via Rismondo è aperto da qualche tempo un garage riservato alle vetture e gestito da un’impresa. L’Amministrazione comunale ha promosso poi la realizzazione di parcheggi da parte di soggetti privati al fine di aumentare la dotazione dei posti auto in prossimità del cuore della città: all’ex cinema Odeon sono state già date le autorizzazioni ad un’impresa che vuole realizzare qui un garage multipiano. L’ex cinema Adriano è poi in fase di esproprio mentre l’amministrazione ha da poco pubblicato un bando che rende disponibili 516 mila euro per chi intende costruire parcheggi meccanizzati a servizio del centro storico.

Sono oltre 8500 i posti auto gratuiti esistenti nei dintorni del centro mentre entro fine anno sarà pubblicato il bando per la concessione e gestione del parcheggio interrato sotto il primo tratto di viale delle Rimembranze. L’intervento, da realizzarsi entro due anni dall’affidamento della concessione, si propone di ricavare 224 posti auto.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
Uso dei cookies
© 2000-2016 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 12 query in 0,230 secondi •