Via Giardini, interventi sulla ciclabile


Da decenni ‘proteggeva’ le mura dell’antico Opificio, posto sulla via Giardini all’incrocio con via Panni a Modena. Ora la vecchia impalcatura non c’è più e al suo posto c’è finalmente un tratto della pista ciclabile che dal centro città porta a Saliceta San Giuliano.

L’intervento è stato realizzato dalla ditta Icaf di Modena su indicazione dell’amministrazione comunale, secondo le specifiche del cosiddetto ‘appalto aperto’, con una spesa di 20mila euro. Questo breve tratto di percorso ciclopedonale (separato dalla carreggiata e senza barriere architettoniche, manca solo la segnaletica orizzontale e verticale per considerare chiuso il cantiere), consente però di evitare la pericolosa deviazione causata dalla presenza dell’impalcatura e dà un nuovo look a questo incrocio molto trafficato, rispondendo anche ad una richiesta che molti cittadini in passato hanno fatto all’amministrazione comunale.