Castellarano: Granitifiandre: +13,4% il fatturato

Il Consiglio di Amministrazione di Granitifiandre, azienda leader mondiale nella produzione e commercializzazione di lastre in grès porcellanato alternative ai marmi e graniti di cava e prima matricola quotata al segmento STAR della Borsa Italiana, ha approvato la Relazione Trimestrale sulla gestione al 30 settembre 2004.

Il Gruppo ha proseguito anche nel terzo trimestre il trend di crescita evidenziato nel primo semestre 2004 raggiungendo un fatturato consolidato al 30 settembre di 120,8 milioni di euro, con un progresso del 10,6% rispetto ai 109,2 milioni del 2003 che sale a +12,1% nel raffronto a cambi costanti. Nel solo terzo trimestre il fatturato ha raggiunto i 41,3 milioni di euro, con una crescita rispetto al corrispondente periodo 2003 del 13,4% (+14,9% a cambi costanti); in forte aumento le vendite di materiale pari a 29,2 milioni +17,6% (19,8% a cambi costanti).

Risultano in crescita tutte le macro aree geografiche in cui il Gruppo opera; il mercato italiano ha raggiunto il +19,1% grazie ai forti investimenti volti all’affermazione del marchio Granitifiandre presso i principali architetti e operatori della distribuzione e alla rete di negozi a marchio che ha raggiunto le 16 aperture. Significativi anche i risultati sul mercato europeo con notevoli spunti in Francia (+26%), Spagna (+108%), UK ed Eire (+60%) oltre che in Paesi quali Polonia, Olanda, Ungheria, Belgio, Romania e Russia dove le crescite sono risultate ovunque superiori al 50%. In Germania la crescita dall’inizio dell’anno è superiore al 60%.