Reggio Emilia: ‘Le Nuove Anatomie’ di Galliani

Palazzo Magnani dedica, fino al prossimo 16 gennaio, una mostra al ciclo più recente di opere di Omar Galliani, ‘Nuove Anatomie‘.

Realizzata tra il 2002 e il 2004, questa serie di oltre 20 grandi matite su tavole di legno, si ricollega agli esordi dell’artista nei primi anni Settanta, quando già emergeva tutto il suo talento di disegnatore.
In quegli anni, Galliani affrontava il volto e la figura umana e nei disegni che costituirono la sua ‘tesi’ di laurea all’Accademia di Belle Arti di Bologna si delineava l’interesse, quasi ossessivo, dell’artista per lo studio dell’anatomia.