Tetra Pak: nuovo centro direzionale a Modena

La multinazionale svedese Tetra Pak celebra il 25/o anniversario della sua presenza a Modena con l’inaugurazione, in programma domani, del nuovo edificio direzionale e con l’apertura di una mostra che illustra la storia dell’azienda.

Inoltre, a fine anno sarà inaugurato il nuovo asilo aziendale realizzato in collaborazione con il Comune di Modena e nel 2005 sarà completato un piano triennale investimenti da 13 milioni che ha già interessato l’unità produttiva di Modena e si concluderà con una nuova ala uffici.

Ivano Selmi, vicepresidente di Tetra Pak Carton Ambient e amministratore delegato dello stabilimento di Modena, stamattina ha sottolineato che ”la continua espansione delle attività di Tetra Pak a Modena riflette il forte contributo che abbiamo dato al successo mondiale dell’azienda. Oggi festeggiamo la creatività e la passione dei nostri innovatori e di tutti i nostri dipendenti, che hanno dato un contributo fondamentale a questo successo”.

Lo stabilimento di Modena, inaugurato il 12 settembre 1979, è stato il primo, oltre a quello di Lund in Svezia, a produrre i sistemi di confezionamento all’avanguardia nel mondo, i macchinari che riempiono e confezionano cartoni asettici con alimenti liquidi. L’organico, composto da 30 dipendenti, si è ampliato progressivamente fino a raggiungere 550 addetti con l’espandersi dell’attività, che ora comprende anche n settore ricerca e sviluppo e collaudo e assemblaggio di sistemi di imballaggio in cartone a temperatura ambiente. Dal 1979 a Modena sono state sviluppate circa 200 innovazioni che sono sfociate in oltre mille brevetti depositati in tutto il mondo.