‘Aiutiamo Giulia’: situazione raccolta fondi-iniziative

E’ in attesa di una nuova chiamata dagli Stati Uniti Giulia, come puntualizza l’Associazione ‘Amici per la Vita’ e la famiglia Bellei che intendono fare oggi il punto della situazione in merito alla piccola Giulia e all’intera e importante iniziativa di solidarietà messa in moto.

Giulia, la piccola sassolese di due anni e mezzo, nata senza la trachea, ha infatti dovuto rimandare la partenza per gli Usa, perché colpita, in questo periodo, da un virus stagionale.

Sono queste le future iniziative in programma nelle prossime settimane:
19 novembre cena al circolo Albero d’oro a Sassuolo; 4 dicembre cena parrocchia di Rometta,;
11 dicembre spettacolo organizzato dai ragazzi della parrocchia dell’Ancora; 18 dicembre al Teatro Storchi di Modena, con il patrocinio dei comuni di Formigine e di Sassuolo, raccolta fondi in occasione di uno spettacolo teatrale.

Questo il resoconto della raccolta fondi fino ad ora e la data ultima per effettuare i versamenti
(sono stati raccolti al 12 novembre 64.491,47 euro totali, così suddivisi 51.451,97 Banca Popolare dell’Emilia Romagna e 13.039,50 Cassa di Risparmio di Vignola; la raccolta fondi terminerà il giorno 30 dicembre 2004).

Per il versamento dei fondi da destinare all’operazione di Giulia si ricorda che è necessario utilizzare solo ed esclusivamente i Conti Correnti di seguito indicati:
Cassa di Risparmio di Vignola, Agenzia di Corlo di Formigine, C.C. 391942/8 ABI 6365 Cab 66780; Banca Popolare dell’Emilia Romagna Agenzia di Formigine C.C. 809241 ABI 5387 Cab 66781. Intestati all’Associazione ‘Amici per la Vita’. Causale versamento: Giulia.

Infine si rivolgono i più sentiti ringraziamenti a tutti coloro che hanno effettuato il versamento in denaro e coloro che hanno aiutato la famiglia nell’organizzazione del viaggio e permanenza negli Usa.