F1: Berger non sarà direttore della Red Bull-Jaguar

‘Non sono sicuro di volerlo fare’. Gerhard Berger smentisce le voci che lo davano come dg della Red Bull-Jaguar. ‘Se si accetta questo posto bisogna dedicarvisi totalmente’, ha dichiarato l’ex pilota al settimanale tedesco Motorsport Aktuell.

L’austriaco ha comunque ammesso di essere in contatto con il patron della Red Bull Dietrich Mateschitz, cui è legato da un rapporto di amicizia. L’ex dg della Williams si è poi detto fiducioso riguardo alla nuova scuderia: ‘Mateschitz non è il tipo di persona che si scoraggia facilmente – ha dichiarato – si è lanciato in questo progetto al quale si dedicherà per qualche anno, e sono persuaso che troverà la via del successo’.