Sassuolo: questa sera Incontri sulla bioetica

Secondo appuntamento questa sera alle ore 20.45 presso la Sala riunioni della Paggeria comunale in via Rocca, del ciclo di incontri sulla Bioetica, promossi dall’Associazione “Per la famiglia e per la vita” e l’Associazione “Comunità Papa Giovanni XXIII°”, con il patrocinio del Comune di Sassuolo.

All’incontro in programma, dal titolo “E’ una scienza contro l’uomo o per l’uomo ?”, oltre ai relatori i Dottori Luigi Frigierio e Giuseppe Ghirardini, rispettivamente Direttore di Ostetricia e Ginecologia degli Ospedali Riuniti di Bergamo e Doc ente presso la facoltà di Medicina dell’Università di Milano Bicocca il primo e Primario di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Sassuolo il secondo, interverrà anche il dott. Paolo Casalini, anestesista, membro del Comitato Etico dell’Ospedale di Faenza (RA), per portare un ulteriore contributo sul rapporto tra aspetti etici ed aspetti medici nella procreazione assistita. Modera l’incontro massimo Micaletti, avvocato.



Il secondo incontro del ciclo “Fecondazione assistita: una questione ancora aperta” è dedicato ad approfondire gli aspetti più squisitamente medici e scientifici delle pratiche di fecondazione artificiale. Molti sono gli argomenti a questo riguardo che meritano un approfondimento e le domande e cui occorre dare risposta.
Qual è il percorso che deve affrontare una coppia che intraprende la strada della fecondazione artificiale? Cosa comporta questo in termini di disagi, sofferenze e conseguenze fisiche per la donna? Il bambino concepito con la fecondazione in vitro presenta differenze nel suo sviluppo rispetto a quello concepito in modo naturale? Il congelamento provoca dei danni agli embrioni? Ci sono maggiori problemi ad impiantare un embrione congelato rispetto ad uno appena concepito?

La diagnosi pre-impianto quali anomalie rivela? Su quanti embrioni deve essere fatta? E’ affidabile? Che conseguenze provoca all’embrione su cui viene fatta?
Cos’è la clonazione terapeutica? E’ vero che per usare le cellule staminali embrionali occorre eliminare un embrione? Qual è il giusto numero di embrioni da impiantare?.