Modena: auto dei vigili urtata in via Virgilio

A bordo della propria autovettura, una Fiat Punto, un maturo signore aveva quattro prostitute di colore. All’alt degli operatori della Polizia Municipale e della Polizia di Stato l’uomo ha cercato, con uno slalom azzardato, di evitare il posto di blocco e di allontanarsi da via Virgilio.

Ma ha finito con l’urtare una macchina di servizio del comando di viale Amendola rimediando una denuncia. Queste le fasi più concitate del servizio di prevenzione e controllo svolto nella notte tra lunedì e martedì nella zona ovest della città da pattuglie dei due comandi cittadini.

Dodici sono state le giovani prostitute di nazionalità nigeriana fermate, fra queste una quattordicenne e altre due minorenni. Le tre giovanissime sono state affidate ad un centro di accoglienza.

Nel corso dei controlli gli operatori hanno sanzionato anche cinque automobilisti – clienti per aver violato l’ordinanza del Sindaco che vieta di contrattare prestazioni sessuali creando intralcio alla circolazione stradale.