‘Segnalibri in mostra’ fa tappa a Baggiovara

Si è spostata al Punto Lettura di Baggiovara ‘Segnalibri in mostra‘, mostra itinerante curata dall’Associazione ‘Il Segnalibro’ in collaborazione col Servizio Biblioteche del Comune di Modena.

Al Punto Lettura di Baggiovara, in via Fossa Buracchione 63, presso la scuola elementare Montecuccoli, l’esposizione rimarrà fino al 22 dicembre. ‘Segnalibri in mostra‘ nasce dalle raccolte dei tre collezionisti modenesi – Simonetta Cavallini, Guido Gatti e Lucia Poggi – e senza alcuna pretesa storica, propone molti degli infiniti modi di interpretare questo simpatico supporto alla lettura.

Dalle immagini sacre, tra cui alcuni pezzi di inizio ‘900 e diverse opere realizzate a mano, ai segnalibri storici con una selezione di esemplari emblematici, tra cui un bell’esempio liberty prodotto dalla Compagnia di Assicurazione di Milano, uno sagomato per la Campagna Nazionale Antitubercolare del 1938, i famosi FILA della Fabbrica Italiana Lapis e Affini e le cartoline-segnalibro.
Dai segnalibri d’artista, in omaggio a pittori e opere di tutti i tempi ai segnapagine realizzati dal Servizio Biblioteche del Comune di Modena.
Dai segnalibri per bambini – colorati, sagomati, spesso realizzati da famosi illustratori – a quelli delle Case editrici, agli esemplari stranieri e a quelli tridimensionali: in argento, legno, stoffa, metallo, plastica e persino magnetici.

Per informazioni: Ass. Il Segnalibro tel. 059 849955, Servizio Biblioteche tel. 059 206940.