Progettazione città e sostenibilità ambientale: convegno

Quali sono i criteri per assicurare una pianificazione urbanistica e territoriale che integri le priorità dell’ambiente puntando ad una sempre maggiore sostenibilità urbana? Questo il tema del convegno nazionale ‘Pianificare con l’ambiente – Ambiente, urbanistica, territorio: idee e strumenti delle Agende 21 locali per una pianificazione sostenibile‘, in programma a Modena venerdì 26 novembre alle 9,30 alla Sala Oratorio presso il Palazzo dei Musei in viale Vittorio Veneto 5.

Il convegno, promosso dal Comune di Modena, Provincia di Modena e dall’Associazione Nazionale Coordinamento Agende 21 Locali Italiane nasce in relazione al progetto “Le città sostenibili: storia, natura, ambiente”, ideato e realizzato dall’Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia Urbana del Comune di Modena

Nel corso della giornata sarà presentato il report finale degli incontri ed approfondimenti che un gruppo di lavoro costituitosi all’interno dell’Associazione ha tenuto negli scorsi mesi e che raccoglie diversi contributi sul tema cui il convegno è dedicato.

Dopo i saluti ufficiali, il convegno prevede gli interventi del Vice Presidente della Provincia di Modena Maurizio Maletti, seguito da Federico Oliva – docente di Progettazione urbanistica al Politecnico di Milano – che tratterà il tema della “Qualità ambientale del progetto urbanistico”. Sarà quindi la volta di Vanni Bulgarelli, consulente del progetto, che illustrerà il report finale, con contributi di Paolo Alvarello, Presidente Inu, Claudio Falasca, consigliere Cnel e Maurizio Maria Sani, responsabile del Servizio Monitoraggio del Sistema Insediativi della Regione Emilia-Romagna. Chiude i lavori Alessandro Baratti, presidente dell’Associazione Nazionale Coordinamento Agende 21 Locali Italiane.

Per informazioni: Cittàsostenibile.