Ci attende un ‘freddo’ Natale, spenderemo meno in regali

Natale più ‘freddo’ in arrivo: gli italiani, preoccupati per la situazione economica, utilizzeranno la tredicesima soprattutto per le spese necessarie alla casa e la famiglia, riducendo al minimo le spese per i regali, il cenone e i viaggi.

E’ quanto emerge da una ricerca della Confesercenti, secondo la quale quest’anno si spenderanno per la casa e la famiglia 12 miliardi di euro dei 16 che andranno in acquisti (dei 31 complessivi a cui ammontano quest’anno le tredicesime degli italiani) con un aumento di 1,8 miliardi rispetto allo scorso anno, mentre per i regali si spenderanno 125 milioni in meno rispetto all’anno scorso.

Secondo la Confesercenti quindi le spese si orienteranno soprattutto sui beni per la casa come la lavatrice nuova o la televisione mentre si cercheranno di limitare al minimo le tradizionali strenne natalizie. Si stringerà la cinghia anche sui pranzi e i cenoni con nove euro di spese in media in meno per Natale e sei per Capodanno.