Modena: Mario Venturelli, visita guidata alla mostra

In occasione della mostra ‘Mario Venturelli (1925-1999). Antologica‘, domani, domenica 28 novembre alle 11 presso la Palazzina dei Giardini in corso Canalgrande a Modena, si terrà una visita guidata gratuita alle sale dell’esposizione, condotta dalla curatrice della mostra, Nadia Raimondi.

Organizzata dalla Galleria Civica di Modena, con il contributo della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, l’antologica dedicata a Mario Venturelli, prosegue il lavoro di ricognizione delle più significative personalità artistiche modenesi del XX secolo.

Questa retrospettiva, la prima postuma, conclude inoltre una serie di iniziative promosse nel corso degli ultimi anni dal Comitato Tre Olmi per ricordare il pittore conterraneo.
La visita permetterà di analizzare il progressivo percorso artistico del pittore modenese, con particolare attenzione alle vicende dell’arte a Modena a partire dal Dopoguerra fino agli anni Settanta, quando, oltre al dialogo continuo coi docenti dell’Istituto d’Arte ‘A.Venturi’, la città e i giovani artisti incrociavano aspetti e personalità importanti dei nuovi orizzonti della cultura figurativa in via di rinnovamento, attraverso la meritoria ‘Saletta’ degli Amici dell’Arte , la ‘Sala di Cultura’ dell’amministrazione comunale e l’apertura di gallerie come la Mutina di Mario Roncaglia o la Sfera di Liliana e Mario Cadalora.
La mostra, aperta al pubblico fino al 9 gennaio 2005, è accompagnata da un catalogo contenente i saggi dei curatori e la riproduzione a colori delle opere esposte, edito da Il Bulino Edizioni d’Arte.

Si ricorda a tutti coloro che fossero interessati ad intervenire alla visita guidata che la visita è gratuita, mentre l’ingresso alla mostra è a pagamento.