1° dicembre ‘Giornata mondiale lotta all’Aids’

Il comportamento più a rischio? Ignorare il problema! Non far finta di non sapere. La prevenzione è l’unica difesa!‘. Così recita lo slogan della campagna di sensibilizzazione che Federfarma Emilia-Romagna e Assofarm-Coordinamento Regionale promuovono e realizzano, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale alla Sanità, per mercoledì in occasione della giornata mondiale della lotta contro l’Aids.


Il ‘fiocchetto rosso’, simbolo universalmente riconosciuto e che testimonia l’impegno nella lotta contro l’infezione Hiv, comparirà sulle locandine esposte in tutte le farmacie della regione e sulle migliaia di cartoline che saranno distribuite, fra due giorni, ai cittadini della regione insieme ad altro materiale preventivo, come i profilattici.

La campagna, che coinvolge tutte le 1200 farmacie dell’Emilia-Romagna, promuove un messaggio di sensibilizzazione sul valore della prevenzione e due strumenti importanti per approfondire le conoscenze sul virus: il Telefono Verde Aids (800.856080), il numero gratuito per prenotare il test Hiv in forma anonima e gratuita, e il sito Helpaids, il servizio multimediale di informazione per la prevenzione e di consulenza e aiuto alle persone con problemi legati al virus hiv, entrambi promossi dall’ assessorato regionale alla Sanità.

L’iniziativa, grazie alla collaborazione di tutte le farmacie, vuole richiamare l’attenzione dei cittadini a non abbassare mai la guardia nei confronti dell’Aids e fornisce i riferimenti, telefonici e telematici, della Regione per approfondire le conoscenze sui comportamenti a rischio e sistemi di prevenzione utili a contrastare la diffusione della malattia.