Sassuolo: chiede 300 euro per autoradio rubata

Un venticinquenne è stato arrestato a Sassuolo, nel modenese, per furto e estorsione. Con piccoli
precedenti e senza lavoro fisso, il giovane aveva avvicinato un conoscente che una settimana prima aveva subito il furto dell’autoradio, con un danno complessivo di circa mille euro. “Se mi dai 300 euro – gli avrebbe detto – ti farò riavere l’autoradio”.

La vittima del ricatto prima ha accettato, poi ha
subito avvisato i carabinieri, che si sono fatti trovare all’appuntamento fissato tra i due per effettuare lo scambio. E’ stato allora che per il giovane sono scattate le manette.