Ferrari protagonista al Motor Show

La Ferrari è stata protagonista del tradizionale
appuntamento al Motor Show di Bologna, giunto alla 29a edizione. Il collaudatore Andrea Bertolini ha compiuto una serie di passaggi a bordo della F2004, effettuando quattro pit-stop e compiendo evoluzioni su un tracciato al limite dell’impraticabilità a causa della pioggia battente.

Nonostante l’inclemenza del tempo, i numerosi spettatori che
gremivano gli spalti hanno saputo riscaldare i cuori dei
meccanici e del pilota, tributando loro applausi e ovazioni. Per
i tifosi la giornata ha così assunto il sapore della festa e ha
rappresentato un’altra occasione per celebrare con il team i
trionfi della stagione 2004.
Al termine dei giri di pista il patron del Motor Show,
Alfredo Cazzola, ha voluto premiare personalmente tutti i
componenti della squadra, oggi capitanati dal direttore sportivo
Stefano Domenicali. Domenicali e Bertolini hanno dato seguito
alla passerella della Scuderia Campione del mondo, soffermandosi
all’interno degli stand del Gruppo Ferrari-Maserati, Fiat e Alfa
Romeo, alla presenza del responsabile marketing del Gruppo Fiat
Lapo Elkann, per uno scambio di battute con i tifosi sulla
‘gloriosa’ stagione disputata quest’anno.


Al salone sono intervenuti nell’arco della prima giornata
parecchi volti noti, da Marco Melandri a Luisa Corna e Nina
Moric, da Victoria Silvstedt al vincitore dell’ ‘Isola dei
famosi’ Sergio Muniz. Sempre dal programma tv della Rai
arriverà domani la madrina del Motor Show, Aida Yespica.