Proseguono le iniziative a favore della piccola Giulia

Giulia ha dovuto rimandare la partenza per gli U.S.A., fissata per il 16 novembre scorso e l’intervento, previsto per il 24 novembre, in quanto è stata purtroppo colpita da un virus stagionale.
In questi giorni il Prof. Mike Rutter del “Children’s Hospital” di Cincinnati invierà il nuovo programma di intervento, che come già anticipato telefonicamente ai genitori, sarà fissato per gennaio 2005.


Nel frattempo prosegue la roccolta fondi, che terminerà il 30 dicembre 2004. Fino al 24 novembre scorso i fondi raccolti ammontavano a Euro 96.893,80.


Per contribuire:

Cassa di Risparmio di Vignola, agenzia di Corlo Formigine, c/c 391942/8 abi: 6365 – cab: 66780.
Banca Popolare dell’Emilia Romagna, agenzia di Formigine, c/c 809241, abi: 5387 – cab: 66781.
Indicare come causale del versamento (erogazione liberale) “Giulia”. Verrà rilasciata regolare ricevuta fiscale.

Le future iniziative in programma sono le seguenti:
Stasera, cena con lotteria presso i locali della parrocchia di Rometta, Sassuolo. Mentre è stato anticipato a questa sera lo spettacolo dei ragazzi della Parrocchia dell’Ancora. Si terrà presso la palestra della scuola San Giuseppe (situata nelle strette vicinanze l’ospedale civile.
Sabato 18 dicembre, spettacolo teatrale presso il Teatro Storchi di Modena (raccolta fondi con il patrocinio dei comuni di Formigine e Sassuolo).
Lunedì 20 dicembre, le associazioni ‘Amici per la Vita’ e ‘Amici dell’aceto balsamico’, la Parrocchia di San Giorgio, il ‘Circolo culturale Pierangelo’, le associazioni ‘Artemisia’, iAreaAreei, organizzano, nella sala Don Ercole Magnani, presso l’Oratorio Don Bosco di Sassuolo, ‘Giulia per te la nostra canzonei, concerto di speranza per la piccola Giulia.