Ateneo ed Aci assieme per la cultura della sicurezza stradale

Nasce ‘ACI One’ che consente agli studenti dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia di ottenere l’iscrizione al sodalizio automobilistico ad un prezzo ridotto, oltre che ad una serie di altri vantaggi. Un’intesa tra l’Ateneo e ACI di Modena e ACI di Reggio Emilia si propone di avviare una maggiore sensibilizzazione tra i giovani in tema di sicurezza stradale.


Gli studenti universitari sono in generale utenti della strada e, in particolare, il 70% di essi è “pendolare”, cioè raggiunge la propria sede di studi da comuni e, talvolta, province distanti sia da Modena che da Reggio Emilia, utilizzando i mezzi di trasporto più disparati, tra cui frequentemente l’auto.

Tale constatazione, unita alle preoccupanti statistiche che individuano da sempre nei giovani e giovanissimi le categorie “più a rischio” in tema di incidenti ed infortuni automobilistici, ha indotto l’ACI di Modena e di Reggio Emilia a realizzare e proporre per gli iscritti dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia la formula associativa “ACI One”, un’idea nata per offrire agli studenti servizi automobilistici fondamentali e di immediata fruibilità e, al contempo, per informare e responsabilizzare gli stessi sui rischi derivanti da comportamenti non responsabili alla guida di moto o autoveicoli.

Un’intesa finalizzata a promuovere l’iniziativa, che ha indubbi risvolti di carattere sociale ed educativo, è stata sottoscritta in questi giorni dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dai due sodalizi automobilistici provinciali.

ACI – il Club che conta oltre un milione di Soci in Italia ed è da sempre impegnato in tutte le problematiche relative all’educazione e la sicurezza stradale – e l’ Università degli Studi di Modena e Reggio E., istituzione che annovera attualmente circa ventimila studenti iscritti ai propri corsi, rafforzano in questo modo la collaborazione per garantire nuovi ed importanti opportunità a quanti frequentano quotidianamente l’Ateneo per motivi di studio.

Quali sono i servizi previsti da ‘ACI One’?
La card, di semplice attivazione e di facile utilizzo, è caratterizzata dal binomio tranquillità–risparmio contenuto nelle seguenti prestazioni:
1 corso gratuito per il recupero dei “punti – patente”; 1 soccorso stradale gratuito sul veicolo indicato nell’associazione nell’ambito della Regione Emilia R.; servizio “Bollo Sicuro”, con addebito automatico e gratuito del bollo auto su conto corrente; avviso scadenze automobilistiche (auto e patente); sconto 10%, su tutti i corsi delle nostre dieci Autoscuole; pratiche automobilistiche (consulenza, disbrigo e sconto 20%); consulenza legale su infortunistica stradale e Codice della Strada; sconti ed agevolazioni locali.

La tessera, al prezzo di € 35,00 (validità 365 giorni), assicura in esclusiva agli studenti modenesi e reggiani vantaggi economici evidenti e consistenti.
A titolo di esempio si pensi che il costo di un corso per il recupero dei punti – patente, una delle molteplici attività in cui l’Automobile Club realizza il proprio impegno nel campo della formazione di automobilisti maggiormente consapevoli, impone una spesa non inferiore a € 150,00 e che il prezzo di un intervento di soccorso stradale sulla viabilità ordinaria è di € 100,00.

E’ da sottolineare, inoltre, la valenza etica delle attività e dell’impegno tradizionalmente profuso dalle Autoscuole ACI nel campo dell’educazione e sicurezza stradale, in particolare alla luce delle importanti innovazioni introdotte dal nuovo Codice della Strada (patente a punti, patentino ciclomotori, corsi di scuola guida per stranieri, patenti per autotrasportatori, ecc.).