Cocaina nei sandali: due arresti a Modena

Trasportavano più di 770 grammi di cocaina abilmente nascosti sotto le suole di tre sandali, ma il trucco è stato scoperto dagli agenti della Polizia Stradale di Modena Nord: sono cosi’ finiti in carcere due uomini, M.O., 33 anni, nato a Castellamare di Stabia (Napoli) e residente a Milano, e D.D., 21 anni, milanese, abitante a Trezzano sul Naviglio.


I due sono stati fermati sabato alle 16.30 durante un controllo lungo la carreggiata nord dell’Autosole, nei pressi di Modena. Viaggiavano a bordo di una Hyundai coupè. Agli agenti sono apparsi piuttosto nervosi, per cui si è deciso per un controllo più accurato. Nell’abitacolo sono state rinvenute due arte d’imbarco, da cui risultava che i due erano appena rientrati da un viaggio in Costarica. All’interno del portabagagli, in uno zaino, sono così stati individuati tre sandali, che erano stati appositamente ‘adattati’ e contenevano involucri di cellophane con la droga. L’interno delle suole era ricoperto in carta carbone, per evitare la ‘riflettenza’ agli impianti metal detector. E’ probable che i due corrieri stessero trasportando la droga a Milano.

Sono in corso accertamenti per verificare se i due arrestati, una volta giunti all’aeroporto Marconi di Bologna, si fossero incontrati con altri per la cessione di un altro quantitativo di sostanze stupefacenti.