‘Immigraticittadini’, domani assemblea regionale

Cgil e Arci dell’Emilia Romagna hanno promosso una assemblea regionale sui temi dell’immigrazione, dal titolo “Immigraticittadini – cittadinanza di residenza”, che si svolgerà a Bologna domani, venerdì 10 dicembre, dalle ore 10, presso la camera del lavoro (via Marconi 67/2, 3° piano, sala 1).

L’iniziativa rientra nella mobilitazione diffusa che prepara il terreno per la manifestazione nazionale per i diritti dei migranti in programma sabato 18 dicembre a Roma, su iniziativa di Cgil, Cisl, Uil. Analoghe le parole d’ordine: abolizione della legge Bossi-Fini, chiusura dei Cpt-centri di permanenza temporanea, diritto di voto, diritto d’asilo, ratifica della convenzione Onu per i diritti dei lavoratori migranti, superamento dei flussi e permessi di soggiorno per ricerca di lavoro.

L’assemblea di domani sarà presieduta da Fabio Mosca, responsabile immigrati Arci regionale, e introdotta da Gianni Paoletti, responsabile immigrati Cgil regionale. Sono previsti interventi di rappresentanti degli immigrati, del presidente nazionale Arci Paolo Beni e del segretario nazionale Cgil Fulvio Fammoni.