Reggio Emilia: 2 marocchini si sfregiano a vicenda

Due marocchini di 22 e 23 anni (il primo senza fissa dimora e l’altro residente a Reggio Emilia) ieri nel tardo pomeriggio si sono affrontati a coltellate sfregiandosi a vicenda al volto. Entrambi sono poi stati medicati all’ospedale di Reggio Emilia e giudicati guaribili in 12 giorni. I due si sono scontrati in piazza Vallisneri, alle spalle del Teatro Valli.

Il più giovane si è poi rivolto ai Carabinieri sostenendo di essere stato aggredito per rapina dal connazionale. Ma i militari stanno ancora indagando sulla vicenda per accertare i motivi dello scontro. Intanto hanno denunciato entrambi i contendenti per lesioni aggravate. Nella zona in passato ci sono state risse tra bande rivali che si contendono il controllo del territorio per lo spaccio di droga.