A Modena 300 cittadini hanno convertito auto a gpl o metano

Sono stati complessivamente 300 i cittadini che dall’inizio di novembre ad oggi hanno usufruito del contributo comunale per convertire il sistema di alimentazione dell’auto, passando a gpl o metano.

Dopo un primo stanziamento della Giunta ad inizio novembre di 20mila euro, che nel giro di pochi giorni è andato esaurito e ha permesso soddisfare 200 richieste, si è provveduto ad un successivo stanziamento straordinario di 10mila euro per coprire l’alto numero di richieste presentate.

Per il 2005, inoltre, l’iniziativa sarà nuovamente finanziata.
Possono presentare richiesta di contributo tutti i cittadini residenti a Modena per auto ad uso privato, immatricolate da almeno tre anni. Il contributo sarà quindi utilizzato per la trasformazione dell’alimentazione di auto catalitiche e non catalitiche a gpl o metano.

Per informazioni sulle modalità di richiesta del contributo è necessario collegarsi al sito della rete civica di Modena: Comune Modena.