Situazione meteo: pochi cambiamenti a medio termine

Pochi i cambiamenti dell’anticiclone, che subirà solo una lieve flessione, per ora non sostanziale: anche a medio termine l’unico cambiamento sarà l’abbassamento di un flusso zonale, da nordovest, che da metà settimana causerà solo il transito di nubi e, in quota, forte vento.

Domani: ancora giornata buona con brinate diffuse in pianura e nelle valli con qualche banco di nebbia (in parte brinosa) nella bassa; dal pomeriggio aumentano nubi alte e scie, e in serata possibile formazione di ‘cappello’ nelle cime soprattutto Reggiane e Parmensi.
Mercoledì: muro di nubi più compatto proveniente dal versante toscano con quasi tutte le cime dentro la nube, ma subito sottovento, nel settore padano, diradamenti con nuvolosità irregolare sia in collina che pianura.
Giovedì: nuovamento tempo buono soprattutto in montagna, nubi basse e nebbie in pianura. A seguire, probabilmente nuvolosità irregolari con fasi di fohn, rischio di fase ventosa e molto mite in montagna.