Telefonino: Istat, bene più diffuso in famiglia dopo tv

E’ il cellulare il bene tecnologico più diffuso nelle famiglie italiane dopo la televisione. Lo rileva l’Istat in relazione all’anno 2003 elaborando dati tratti dall’indagine ‘Aspetti della vita quotidiana’.

La televisione rimane praticamente ‘onnipresente’ con una percentuale del 96,4% famiglie che la posseggono ma il ‘telefonino’ segue con il 78,2%.
Nelle famiglie è poi presente il videoregistratore (67,3%), l’impianto stereo hi-fi (55,7%), il pc (42,7%), l’accesso a internet (30,7%) e la videocamera (22,8%).

Da segnalare che nel 1997 dopo la televisione (95,4%) si collocava nelle famiglie il videoregistratore (60,7%) mentre il cellulare era presente solo nel 27,3% dei nuclei familiari.