Telethon: battuto il record in un anno difficile

Record battuto anche quest’anno nella maratona Telethon. Una pioggia di coriandoli blu, verdi e rossi, i colori di Telethon, ha salutato la possibilità di intraprendere nuovi progetti e di far rientrare in Italia almeno altri quattro cervelli per il prossimo anno. ”Questa volta ho temuto un pò, invece ci siamo riusciti”, ha detto la presidente della Fondazione Telethon, Susanna Agnelli.


Soddisfatto anche il direttore amministrativo e finanziario di Telethon, Angelo Maramai: ”Abbiamo battuto il record in un anno difficile – ha detto – e questo ci permette di ripartire con un 2005 che speriamo migliore rispetto al 2004”. Al termine della non-stop televisiva di 36 ore il numeratore segnava 25,5 milioni di euro, 240.000 euro in più rispetto alle promesse di donazione della maratona 2003.

Arrivano nuovi fondi che permetteranno di proseguire l’attività scientifica di Telethon e la cui destinazione è stata già in gran parte individuata dal comitato scientifico di Telethon.

Già nelle sue ultime riunioni, ha detto Maramai, il comitato scientifico ha valutato nuovi progetti. Potranno essere considerati i rinnovi dei ricercatori dell’Istituto Telethon-Dulbecco giunti al quarto anno dell carriera e potrà essere valutata la possibilità di far rientrare in Italia altri quattro cervelli.

”Anche se di poco, anche quest’anno abbiamo battuto il record”, ha detto il direttore dell’Istituto Telethon di Genetica e Medicina (TIGEM) di Napoli, Andrea Ballabio. ”Spero – ha aggiunto – che durante le feste chi non ha ancora donato a Telethon lo faccia perchè Telethon è una cosa seria, importante per il nostro Paese e aiuta tante persone che soffrono”.

E’ ”molto contenta” anche la responsabile del comitato scientifico Telethon, Francesca Pasinelli. Particolarmente soddisfatta che ”il punto di vista del paziente sia emerso. Per noi – ha rilevato – questo è un impegno costante. teniamo presente che la ricerca e’ uno strumento per perseguire un obiettivo”.

Molto positive anche le prospettive sul fronte della ricerca: ”stiamo andando in una direzione che si sta rivelando di successo”, ha osservato Francesca Pasinelli. Soltanto nella terapia genica, ha concluso, la ricerca Telethon ”fa scuola nel mondo”.

(Fonte: Ansa)