Operazione antidroga ‘Vespri Reggiani’

Oltre un chilo di cocaina e pastiglie di ecstasy sequestrate, tre persone arrestate e due denunciate, una decina di pregiudicati clandestini rimpatriati: sono alcuni numeri dell’operazione ‘Vespri reggiani’ condotta dall’alba di sabato alle prime ore di oggi da circa 200 militari dell’Arma in tutta la provincia, con la collaborazione delle unità cinofile del Nucleo di Bologna.

Due persone – un 35enne e una cittadina colombiana di 50 anni residenti a Parma – sono state arrestate a Reggio per detenzione di droga a fini di spaccio della cocaina, occultata in un borsone nel bagagliaio della loro auto; la terza – un 26enne residente a Reggio Emilia – per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, perché ha sferrato un pugno a un carabiniere che gli aveva chiesto i documenti.