Modena: conoscere il Natale per non perdere le tradizioni

Nella seduta di lunedì sera il Consiglio comunale di Modena ha approvato all’unanimità, con l’astensione dei consiglieri Alvaro Colombo (Rc) ed Eugenia Rossi (Ds), un Ordine del Giorno in cui si invita la Giunta, in modo particolare l’assessora all’Istruzione, “ad attivarsi affinché incentivi, in particolare presso la scuole d’infanzia ed elementari, nelle forme che riterrà più opportune, i festeggiamenti del Santo Natale, all’interno delle attività didattiche”.

L’Ordine del giorno prosegue invitando a “promuovere una cultura che non vada nella direzione di assecondare l’abbandono delle tradizioni sia culturali che religiose del nostro paese, sotto la spinta di un malinteso senso del rispetto per le culture altrui, che riteniamo controproducente. Di intensificare il proprio impegno per la formazione e l’aggiornamento culturale del personale scolastico relativamente agli aspetti essenziali delle tradizioni e della cultura delle minoranze presenti nella nostra città, in modo di arricchire il patrimonio culturale degli alunni. Di favorire la conoscenza e la condivisione di momenti conviviali tra le bambini e i bambini, come opportunità e occasione di incontro e relazione e, soprattutto di valorizzare le diverse culture, sia religiose che non, opponendosi decisamente ad una tendenza di oscuramento di tali valori, o ad una generale omologazione di un modello di società indifferenziato e di basso profilo culturale ed umano”.