Modena: scrive una minaccia e danneggia auto, denunciato

Vendicarsi a volte non serve a nulla e in alcuni casi può anche essere fonte di altri danni. E’ il caso di un 29enne di Modena che, per punire un amico con cui aveva avuto dissidi personali gli ha rigato la fiancata e il cofano dell’auto, tracciandovi la scritta: ‘Ti uccido’.

Il giovane, con vari precedenti per reati contro il patrimonio, è stato però scoperto e denunciato: quando è stato individuato aveva con sé il coltello con cui aveva compiuto la sua ‘impresa’.

Il proprietario della vettura, dopo aver visto le condizioni in cui era stata ridotta la sua auto, ha sporto denuncia contro ignoti. Oltre alla scritta e alle righe sul cofano e lungo la fiancata, la vettura aveva anche le gomme forate. L’autore del danneggiamento è stato individuato poco dopo dalla squadra volante di Modena: aveva ancora con sé il coltello usato per vendicarsi. Si è poi accertato che aveva danneggiato l’auto per dissidi personali con il proprietario.

(Fonte: TGcom)