Ferrovie: ritardi su Milano-Bologna per problemi tecnici

Per oltre due ore, si sono verificati ritardi sulla linea ferroviaria Milano-Bologna, per un problema tecnico all’alimentazione elettrica tra Lodi e Tavazzano.

Tra le 5.50 e le 8.18, la circolazione è stata possibile solo su un binario e 40 treni hanno accumulato ritardi fino ad un’ora. Da quella linea transitano i treni per Piacenza, Bologna, Mantova e Cremona e anche alcuni convogli a lunga percorrenza. L’inconveniente ha coinvolto una fascia oraria particolarmente pesante, soprattutto per i treni dei pendolari diretti a Milano. Risolto il problema, la situazione è tornata alla piena normalità.