Ricerca e imprese si incontrano a Bologna

Favorire l’incontro fra i centri di ricerca pubblici e privati italiani ed il mondo delle imprese al fine di attivare nuovi progetti di ricerca industriale e indagare nuove opportunità di collaborazione e di trasferimento tecnologico.


È l’obiettivo del Salone internazionale “Research To Business” la ricerca rinnova l’impresa (RtoB), in programma per la prima volta dal 28 febbraio al 1° marzo 2005 al Palazzo dei Congressi di Bologna.

Promosso dall’Assessorato alle attività produttive della Regione Emilia-Romagna, dal Servizio sportello regionale per l’internazionalizzazione delle Imprese (Sprinter), da Bologna Fiere, da Aster, dal Ministero delle attività produttive, dall’Ice, si avvale della collaborazione dell’ Istituto per la promozione industriale e dell’Industrial Heritage Program, con la partecipazione di Cnr, Enea e di tutte le associazioni imprenditoriali.

Al Comitato tecnico scientifico di RtoB, presieduto dal rettore dell’Università di Ferrara Patrizio Bianchi partecipano esperti di fama internazionale quali Jan Bandera dello Steinbeiss, Casten Dreher del Fraunhofer, Augusto Porte dell’Istituto Battelle e Siegmar Roth del Max Planck Insitut, Daniel Christiaen del Rhône-Alpes Genopole.

Il Salone si colloca in una fase cruciale delle politiche regionali per la ricerca, l’innovazione ed il trasferimento tecnologico. Con la legge regionale n. 7/02 e il Pritt si è dato avvio alla nascita della rete regionale di laboratori e centri pubblici e privati e al finanziamento di progetti provenienti dal mondo produttivo e RtoB è il primo momento per il mondo produttivo per un confronto con le eccellenze internazionali a livello di metodologie per il trasferimento tecnologico fra centri di ricerca e imprese, di nuove modalità di finanziamento della ricerca, di conoscenze dei più recenti risultati ed applicazioni delle frontiere tecnologiche emergenti.