Meteo: a Natale neve solo a quote medio-alte

Oggi in montagna inizia già a sentirsi l’aria più mite mediterranea alle alte quote con –4°C sul Cimone, a causa dell’instaurarsi di un flusso teso dal medio Atlantico, con prime lievi ondulazioni. Per Natale la depressione Islandese inizierà a disporsi in senso meridiano con asse verso le Baleari, dove poi si isolerà poi una depressione Mediterranea con peggioramento più marcato da S.Stefano, ma almeno inizialmente con dominio di masse d’aria relativamente mite.

Oggi: tempo buono; dal pomeriggio qualche nube alta e prima formazione del muro di nubi verso la Garfagnana.
Domani, vigilia: ancora discretamente soleggiato ma con maggiore velatura del cielo e qualche banco di nebbia isolato fino al mattino; in giornata qualche annuvolamento sulle cime.
S.Natale: cielo irregolarmente nuvoloso con veloce aumento delle nubi in giornata; dal pomeriggio primi piovaschi intermittenti con un pò di neve alle quote medio-alte, oltre i 1400-1600 m; a sera le precipitazioni andranno estendendosi.
Per S.Stefano: tempo perturbato con piogge diffuse, neve inizialmente solo oltre i 1500-1600 m poi a sera fino a 1200 m.
Lunedì 27: nella notte ancora piogge diffuse e battenti, neve oltre i 1000 m con spruzzata finale fino in collina. Alle quote alte apporti abbondanti, oltre mezzo metro.

(Fonte: Osservatorio Geofisico Modena)