Modena: nei primi 9 mesi anno 6,2 mld euro di export

Le esportazioni modenesi, in base alle rilevazioni Istat su scala provinciale, hanno chiuso i primi nove mesi del 2004 a 6,2 miliardi di euro. Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente la percentuale di aumento è risultata del +8,6% (dato superiore sia a quello dell’Emilia+ Romagna, +7,4%, che al nazionale, +5,3%).

Lo ha reso noto la Camera di commercio, secondo cui in termini di variazioni trimestrali il trend di crescita e’ tuttavia in decelerazione. Infatti, sempre in termini tendenziali, le variazioni dell’export modenese rispetto al 2003 passano dal +15,6% del secondo trimestre al +6% del terzo. L’analisi delle aree di sbocco delle esportazioni modenesi mette in luce un trend positivo soprattutto verso le aree extra Ue.

Le variazioni più elevate, in questo caso, si sono avute per Russia, Giappone, Turchia, Medio oriente e i paesi dell’area Mercosur. Positiva la variazione anche delle esportazioni dirette verso gli Usa, nonostante la sensibile variazione dei prezzi determinata dai tassi di cambio.