Terremoti: comune di Modena pronto a sostenere gli aiuti

”Il Comune di Modena è a completa disposizione della rete di coordinamento degli aiuti italiani dopo l’immane terremoto che ha colpito l’Asia meridionale provocando migliaia di morti e di feriti”. Lo ha detto il sindaco di Modena Giorgio Pighi che, in stretto collegamento con la Regione Emilia-Romagna, ha ribadito la disponibilità della città a farsi carico delle esigenze delle popolazioni colpite dal sisma.


”La rete delle strutture sanitarie e dei servizi cittadini di accoglienza – ha aggiunto il sindaco – è pronta a prendersi cura di adulti e minori. In questo momento è necessario fare fronte in modo coordinato ad una tragedia che ci colpisce tutti profondamente. Subito dopo gli interventi di prima emergenza – ha concluso Pighi – sarà necessaria una risposta altrettanto ampia in termini di solidarietà e di aiuti concreti”.