Alimentare: arriva la ‘dop’ per le amarene brusche di Modena

Le ‘Amarene brusche di Modena-Marene’ hanno ottenuto la protezione a livello nazionale, a titolo transitorio, come denominazione di origine protetta.


E’ quanto prevede il decreto (7 dicembre) del direttore generale per la qualità dei prodotti agroalimentari e la tutela del consumatore, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre, che precisa che l’istanza per la registrazione cone ‘dop’ è stata inviata alla Commissione europea.
Nel provvedimento anche il disciplinare di produzione delle ‘Amarene brusche di Modena-Marene’.