Casalgrande: ubriaco fa scorribanda in auto

Alla guida della sua
autovettura, e con due amici a bordo, ieri sera un operaio 29enne di Scandiano si era messo a correre a folle velocita’ luingo la statale 467 reggiana, in direzione di Casalgrande, zig-zagando tra una corsia e l’altra e mettendo a repentaglio la sicurezza degli altri automobilisti.

Molti di questi hanno prontamente avvertito i carabinieri, fornendo loro ogni indicazione utile per individuare il pericoloso automobilista.

La centrale operativa dell’Arma si e’ subito messa all’opera predisponendo posti di controllo e di blocco lungo l’area pedemontana reggiana. L’autovettura con alla guida lo scapestrato operaio reggiano e’ stata intercettata e bloccata da una pattuglia di carabinieri. Il conducente, S.C.,
sottoposto alla prova dell’etilometro, e’ risultato ubriaco per cui gli e’ stata sequestrata la patente e gli sono stati tolti dieci punti. Nel contempo a suo carico e’ scattata la denuncia alla Procura per guida in stato d’ebbrezza. I carabinieri hanno sottolineato l’importanza delle segnalazioni fatte dai cittadini, che hanno consentito di scongiurare possibili disgrazie.