Terremoto: iniziative di raccolta fondi in Emilia R.

La Caritas di Modena ha deciso di aderire alla raccolta di fondi promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana attraverso la Caritas italiana. Ha messo a disposizione diversi conti correnti con la causale ”Maremoto Oceano indiano 2004”: sono Unicredit sede centrale, 31062119, Banca Popolare dell’ Emilia Romagna sede centrale, 30436 e Banca Popolare di Verona Banco San Geminiano e S.Prospero – sede centrale – 4682; Banca Etica 503060.


La federazione dei Ds di Bologna ha invece deciso di aderire alla campagna nazionale promossa dalla direzione nazionale dei Ds attraverso l’associazione Onlus ‘Movimondo’, operante nell’area colpita dal sisma.