Terremoto: Emilia Romagna, rinunciare all’acquisto dei botti

Rinunciare all’acquisto dei traizionali botti di fine anno e devolvere piuttosto l’equivalente della spesa alle popolazioni del sud est asiatico colpite dal maremoto. Sono Codacons e Listaconsumatori Emilia Romagna a lancire l’appello ai cittadini della regione, ”considerata – recita una nota – l’immane sciagura planetaria in corso”, perchè ”non è opportuno fare come se nulla fosse accaduto”.