Terremoto: solidarietà anche dal Consiglio provinciale

Anche il Consiglio provinciale di Modena contribuirà con oltre seimila euro al conto corrente messo a disposizione dalla Provincia per gli interventi di soccorso alle popolazioni dell’area del Sud-Est asiatico duramente colpite dal maremoto. Lo annuncia il presidente del Consiglio Luca Gozzoli spiegando che tutti i capigruppo si sono dichiarati d’accordo nel mettere a disposizione i gettoni di presenza di una seduta del Consiglio e di una riunione di commissione.


“Se, come immagino, aderiranno a questa iniziativa tutti i consiglieri, la cifra supererà i seimila euro – spiega Gozzoli – che si andranno aggiungere ai diecimila già stanziati dalla giunta provinciale rappresentando, quindi, una concreta risposta all’appello lanciato dal presidente Sabattini, ma soprattutto un “buon esempio” per tutti i cittadini”.

Possono contribuire al fondo, infatti, sia i Comuni, molti dei quali hanno già comunicato la loro adesione, sia i singoli cittadini. Il conto corrente bancario è il n. 3398693 Unicredit (abi 2008 cab 12930); al momento del versamento occorre indicare la causale “Interventi di solidarietà maremoto Oceano Indiano”.