Spappolate dita a bimba reggiana per i botti

Due dita della mano sinistra spappolate a causa dei botti per una bambina di 8 anni, operata nella notte all’ospedale di Montecchio.

La bambina e’ stata trasportata al pronto soccorso poco dopo la mezzanotte dai familiari, con i quali aveva festeggiato il nuovo anno esplodendo botti nel cortile di casa. La prognosi e’ di un mese.