Fiorano: ‘Jina Langu, io sono’, mostra fotografica

Il Comune di Fiorano Modenese in collaborazione con il Cefa di Bologna, l’azienda Granarolo e la catena alberghiera Best Western, partecipa
all’allestimento della mostra fotografica ‘Jina Langu, io sono‘ negli spazi ‘Airport Art Events’, messi a disposizione dalla direzione dell’Aeroporto
Marconi di Bologna.


La mostra, che nel corso del 2005 sarà trasferita a Fiorano, rientra nel piano delle iniziative multiculturali che l’assessorato ai Beni culturali
ha programmato per il prossimo anno e che vedranno l’Africa come principale
protagonista.
In questo caso è la Tanzania a ricordarci di un paese dove la malnutrizione e l’Aids sono la causa maggiore di mortalità infantile. La fotografa Anna Rosati mostra il volto, gli sguardi, le identità delle
donne di questa erra: madri che allevano i loro piccoli con fatica, che lavorano instancabili per coltivare, coraggiose e caparbie, il domani per
sé e per i propri figli.

I contributi raccolti durante il periodo di esposizione all’aeroporto di Bologna verranno utilizzati per la realizzazione della centrale del latte di Njombe.
Per sensibilizzare i passeggeri a sostenere il progetto del Cefa, a tutte le donne in transito dall’Aeroporto nel periodo delle festività verrà
offerto un diario di viaggio che racconta la mostra, in cui poter annotare pensieri, ricordi e impressioni.