Tricolore: Napolitano venerdì a Reggio Emilia

Sarà il presidente della Fondazione Camera dei Deputati, Giorgio Napolitano, a celebrare
venerdì a Reggio Emilia il 208mo anniversario della nascita della bandiera Tricolore, appuntamento dedicato al simbolo dell’unità d’Italia.


Come nelle precedenti ricorrenze, gli enti organizzatori
delle iniziative, Comune e Provincia di Reggio Emilia e
Associazione Nazionale ‘Comitato Primo Tricolore’, proporranno
non soltanto occasioni di incontro fra cultura e storia, locale
e nazionale, ma anche la valorizzazione della sede nella quale,
il 7 gennaio 1797, venne scelto il vessillo della Repubblica
Cispadana con i colori verde, bianco e rosso: la Sala del
Tricolore. In questa storica cornice si terrà, infatti, il più
importante appuntamento istituzionale, che nella mattinata del 7
vedrà, oltre a Napolitano, la presenza del sindaco Graziano
Delrio e del presidente della Provincia, Sonia Masini. L’ ex
presidente della Camera affronterà nel suo intervento il tema
‘Dalla Costituzione italiana alla Costituzione europea’.

Il programma di iniziative culturali prevede, fin da giovedì
6, concerti di musica classica e popolare, mostre, visite
guidate e incontri legati ai valori e alla storia del Primo
Tricolore. Tra gli appuntamenti di maggiore rilievo, il
programma dei concerti, che giovedì proporrà l’esibizione di
gruppi cameristici nei Musei Civici, a Palazzo Magnani, nella
Sala del Tricolore e delle bande per le vie della città, per
culminare, alle 21, con il concerto del coro ‘Regospel’ al
Teatro Ariosto. Venerdì, sempre nella Sala del Tricolore,
iniziativa promossa dall’Associazione Nazionale ‘Comitato Primo
Tricolore’, che proporrà letture di documenti storici del
Congresso Cispadano, la consegna di riconoscimenti a
personalità cittadine e la presentazione del volume ‘Ciampi e
il Museo Storico del Tricolore’.