Emilia R.: venerdì un aereo aiuti diretto in Sri Lanka

E’ prevista per la serata di venerdì 7 gennaio la partenza di un aereo cargo diretto in Sri Lanka con aiuti per le popolazioni colpite dal maremoto, messi a disposizione dalle Regioni italiane. L’aereo porterà in particolare attrezzature per la potabilizzazione dell’acqua, adatte a piccole comunità; materiale sanitario per interventi di pronto soccorso e operazioni chirurgiche; quaderni e altri supporti didattici per i bambini.

E’ quanto è stato deciso oggi a Roma nel corso di una riunione, svoltasi presso la sede della Regione Abruzzo, Regione capofila nel campo della protezione civile, cui hanno partecipato tutte le Regioni italiane e il vice capo Dipartimento della Protezione civile nazionale Vincenzo Spaziante. “Le Regioni italiane – ha commentato l’assessore emiliano-romagnolo alla protezione civile Marioluigi Bruschini – desiderano esprimere concretamente la loro solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal maremoto, intervenendo non solo in questa fase di emergenza, ma anche e soprattutto nel medio periodo , quando sarà necessario avviare azioni di carattere più strutturale per la ricostruzione.” Per coordinare al meglio gli interventi , nel quadro della più ampia collaborazione con il Dipartimento nazionale di protezione civile, le Regioni hanno anche dato vita a un “tavolo ” che si riunirà settimanalmente.

Domani intanto l’assessore Bruschini incontrerà a Bologna i responsabile della protezione civile di tutte le Province emiliano-romagnole per decidere quali azioni avviare localmente a sostegno di quelle nazionali.