Modena: ‘La domenica non si va a scuola’ al Teatro Cittadella

Riprende, dopo la pausa natalizia, ‘La domenica non si va a scuola’, la stagione domenicale di teatro per bambini e famiglie al Teatro Cittadella di Modena. Domenica 9 gennaio, alle ore 16, va in scena ‘Dormi bene Chouchou‘.

Si tratta di uno spettacolo musicale per la prima infanzia costruito intorno ai Children’s Corner di Claude Debussy. L’originalità del progetto consiste nella presenza di un tessuto narrativo che lega l’insieme dei brani musicali, rendendoli parte di un più complesso gioco di riferimenti, espressivamente dipendenti dalla struttura drammaturgica dello spettacolo.

Pretesto per questo racconto in musica è la relazione tra Debussy e la figlia Chouchou (il suo vero nome era Claude-Emma ed era nata il 30 ottobre del 1905). E’ per lei che Debussy scrive i Children’s Corner tra il 1906 e il 1908. A lei dedica inoltre tanti altri brani musicali. È la sua musa ispiratrice e, ancora più importante, è la sola persona che, come lui dice, gli impedisce di sparire del tutto dal mondo. È dunque una relazione fondamentale per il musicista sia sul piano umano che su quello artistico.

È di questo che parla il nostro spettacolo: del dialogo tra un papà artista e la sua adorata figlia di quattro anni. Un dialogo che si articola non solo attraverso un serrato scambio di domande e risposte, ma anche attraverso silenzi e soprattutto attraverso le musiche: i sei brani che compongono i Children’s Corner, vere e proprie risposte poetico musicali alle grandi domande della piccola Chouchou.

Uno spettacolo, sempre destinato alla prima infanzia, che mira a valorizzare ulteriormente i patrimoni artistici delle due compagnie, il Teatro Gioco Vita di Piacenza e il Dockteatern Tittut di Stoccolma, attraverso la messa in comune dei loro reciproci linguaggi: ombre e marionette, attori e manipolatori, e la grande e solida esperienza nel teatro per la prima infanzia.

Tecnica: teatro d’attore, ombre, musica dal vivo; età: 3 ai 7 anni; durata: 45 minuti circa.
Info:
Emilia Romagna Teatro Fondazione – Francesco Rossetti 059.2136042