Tricolore: è la storia

“Il 7 gennaio di ogni anno si onora nel Tricolore, innalzato a Reggio Emilia più di duecento anni fa, il simbolo dell’unità della Patria e della libertà del nostro popolo. E’ la bandiera delle “5 Giornate” di Milano, della spedizione di Garibaldi, delle Guerre d’Indipendenza, dei soldati caduti nelle due guerre mondiali, dei cittadini d’Italia, ovunque chiamati a difendere l’onore della Patria, la sua unità, la sua libertà”. Lo afferma il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, in occasione della Festa del Tricolore.


“Con i suoi colori la Nazione intera ha salutato – prosegue Ciampi – cinquanta anni fa, il ritorno di Trieste all’Italia ed ha reso omaggio, appena ieri, ai caduti di Nassiryia. Sempre più di frequente i Sindaci e gli insegnanti dei Comuni d’Italia, in occasione delle ricorrenze cittadine e nazionali, consegnano quella bandiera ai ragazzi delle nuove generazioni: insieme ad essa affidano loro la nostra storia e la nostra speranza. L’Italia è un paese di antica civiltà forte dei valori di democrazia cui si ispirano le istituzioni della Repubblica e di un’Europa che ha saputo superare le antiche divisioni dei suoi popoli. Può guardare con fierezza al passato e con serenità al futuro”.