Scontro treni, ripresi lavori per raddoppio Bologna-Verona

Stamattina gli operai hanno ripreso a lavorare per il raddoppio della linea Bologna-Verona, proprio a Crevalcore, nei pressi del punto in cui il disastro ferroviario di venerdì scorso ha provocato 17 vittime.


Gli operai hanno ripreso a lavorare, mentre a breve distanza, sui rottami delle carrozze coinvolte nell’impatto che ancora giacciono al lato della massicciata, qualcuno ha appoggiato mazzi di fiori.
fiori semplici, gerbere e tulipani, lasciati accanto ai vagoni straziati, ma senza biglietti. Questa mattina, per la prima volta da venerdì, sulla zona del disastro non si è alzata la nebbia.

Proseguono anche i lavori di verifica dei tecnici di Rete ferroviaria italiana per ripristinare il passaggio dei treni a velocità piena che in quel punto è, per ora, ancora ridotta.