Scontro treni: domani funerali psicologa modenese

Saranno celebrati mercoledì alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di San Martino Spino, nella Bassa modenese, i funerali di Anna Martini, la giovane psicologa morta nell’incidente ferroviario di Crevalcore. Aveva compiuto 31 anni il 3 gennaio.


La giovane ricercatrice è rimasta per due giorni nell’elenco dei dispersi: per due giorni infatti la famiglia ha sperato che potesse rimettersi in contatto, fino a quando tutte le speranze
sono venute a cadere nella tarda serata di sabato con il riconoscimento ufficiale. La giovane psicologa aveva collaborato con i servizi sociali di vari Comuni, prima di tutto quello di Mirandola, e si era applicata anche a ricerche sul disagio sociale.
Poco prima di recarsi alla stazione, Anna Martini era passata dal supermercato dove lavora la madre, per darle un
saluto, poi in tutta fretta era arrivata a prendere il treno.

Anche la famiglia di Anna Martini ha espresso il desiderio di rinunciare ai funerali di Stato, per svolgere una cerimonia più raccolta in paese. Al termine del rito funebre, la salma della
giovane psicologa dovrebbe essere cremata.